Review : Salviette struccanti Essence

Carissimo pubblico femminile e non, eccomi qui oggi con un nuovissimo articolo sugli struccanti della Linea Essence ^^
Giusto ieri mi sono recata all’OVS di Gavirate (Varese) e mentre ero in coda alla cassa ho buttato l’occhio sul piccolo stand della Essence e gira gira ho trovato i dischetti struccanti.
Dovevo in verità andare a comprare il bifasico della L’Oreal,ma ho voluto fare un piccolo strappo alla regola e provare questi dischetti.
Bisogna innanzitutto dire che questi dischetti fanno parte della caegoria “pocket beauty“, come viene definita nel sito stesso.
Nel concreto si tratta di prodotto della cosmesi ideali per persone che sono sempre in giro (con gli amici, per conto proprio a fare shopping,in vacanza, etc..) Io nello specifico non li ho presi esattamente per portarli in giro,ma per il normale uso quotidiano,ma se finita questa confezione sarò ancora soddisfatta, allora penserò a comprare una confezione solo da tenere in borsetta per ogni evenienza, soprattutto quando vado a Milano e sono fuori casa tutto il giorno. Questa è la confezione,molto colorata e allegra:

Questi dischetti sono già imbevuti di struccante 30% oil-free e devo ammettere che è proprio vero: in poche passate rimuovono ogni tipo di make-up..!! Ovviamente la confezione è richiudibile e pronta all’uso ogni qual volta ne abbiamo bisogno..!!! Ho voluto mettere l’esempio di due dischetti che hanno totalmente assorbito il mio make up di ierisera. Sinceramente non lo trovo un prodotto aggressivo, non mi brucia gli occhi e nemmeno la pelle. Uso solo degli accorgimenti: dopo aver usato i dischetti struccanti, sciacquo il viso con dell’acqua tiepida e poi spalmo la mia meravigliosa crema ai Legni Fruttati della linea dell’Erbolario ^^

Annunci

Il BeautyCase delle Vacanze!

Si parte!!!

Domani a quest’ora sarò in montagna, in Val D’Aosta, vicino a Gressoney, per una romantica vacanza con il mio fidanzato per capodanno! 🙂 Non ci sono mai stata, ma purtroppo (credo) niente shopping, in quella zona ci sono solo piste da sci (a meno che qualcuna non sia di quelle parti e mi sa dire qualcosa!).

Tornerò il 3 Gennaio e il primo post che farò sarà quello del concorso, perchè ormai ho tutti i premi! 😉

Intanto stavo pensando a cosa portarmi via per questa vacanza. Ho cercato di portare solo lo stretto necessario, quindi pochissimo makeup! Nel frattempo cerco anche di darvi qualche consiglio, basato sulla mia esperienza personale, per quanto riguarda le vacanze in montagna sulla neve… saranno cose piuttosto ovvie XD

(Continua a leggere…)

Altro

Review: FONDOTINTA L’OREAL

Care amiche e cari amici, oggi una mia cara amica ha deciso di scrivere un articolo per noi a proposito di un fondotinta che sta usando. Non le rubo spazio,vi posto immediatamente il pezzo..! Un bacio da Veronica =)

Salve a tutte le lettrici e i lettori (perchè no?!!).Circa due mesi fa ho acquistato un nuovo fondotinta.Si tratta del fondotinta di L’Oreal, Studio Secrets Professional (High definition-smoothing foundation), nella colorazione Rosy Ivory numero 021.

Come si può notare dalla fotografia, si presenta come un flacone da 17 ml, con scadenza dopo l’apertura di 12 mesi,sulla cui sommità vi è un pennello di setole sintetiche, il tutto coperto da un tappo.E’ disponibile in sette nuance.E’ un fondotinta dalla texture leggera e delicata per evitare l’effetto “maschera”, ed è molto facile da stendere. Coprire le imperfezioni è ormai un compito destinato ai correttori e ai primer, mentre il fondotinta deve solo uniformare l’incarnato e renderlo luminoso, anche se vi confesso che con questo fondotinta, se applicato con molta attenzione si può far a meno tranquillamente di correttori.Per l’applicazione del fondotinta, bisogna agitare la confezione, e premere la parte posteriore, come se fosse una biro a “scatto”.
Noterete che dalle setole uscirà il fondotinta, pronto per essere steso con l’applicatore, a mio parere molto comodo.Un consiglio che si trova anche sul sito di L’Oreal: depositare piccoli tocchi di fondotinta su cinque aree (contorno occhi,lato delle narici, mento, fronte e guance), poi stenderlo con l’ausilio del pennello verso le estremità del viso.
Personalmente, una volta applicato, passo sul viso anche una spugnetta bagnata di Neve Fissante o acqua, e per fissare il tutto a dovere, stendo una cipria trasparente (nel mio caso la Hollywood di Neve Cosmetics). Risultato?? Ottimo! Naturalmente se si è in grado di scegliere in fondotinta, compatibilmente al proprio colore e sottotono di pelle.
Come tutte le cose belle, c’è però un lato della medaglia oscuro… In questo caso due:

1) Il prezzo di questo prodotto si aggira intorno ai 28 euro (ahia, se paragonato ad un fondotinta della Shiseido, nel mio caso il B20, 30 ml, con SPF 15, che costa circa 33 euro).

2) Un inci non del tutto verde, infatti contiene peg e derivati, paraffina, siliconi e derivati del petrolio.A tal proposito, vi scrive una che di allergie ne ha parecchie, e che con alcuni prodotti ha degli sfoghi cutanei spaventosi.Tuttavia con questo fondotinta non ho MAI avuto problemi.

Ora non so ancora se ricomprerò questo prodotto, perchè mi piace variare e provare vari cosmetici, certamente non me la sento di bocciarlo solo per l’inci, visto poi il risultato soddisfacente..

Qualcuno di voi l’ha provato??
Se si, come ti sei trovata/o??

Sperando che questo post vi possa essere utile, vi saluto e vi mando un bacio!
Ciauuuu!!
Sonia M.

La mia sistemazione del Make up

Ciao ragazze!!!  Intanto volevo ringraziarvi per aver fatto superare le 3000 visite a questo blog, di cui mille solo nell’ultima settimana e mezza!! Vedrete che con il nuovo anno vi ringrazierò come si deve!

Dunque, tempo fa avevo cercato di riordinare il mio bagno e ho pensato di farvi vedere un po’ come e dove tengo tutte le mie cosine 🙂

So che il posto migliore per tenere i nostri trucchi non è il bagno, ma io tengo tutto dentro a mobiletti e cassettiere, e comunque questo è il bagno di “scorta” diciamo, non lo usiamo per la doccia o fare il bagno, quindi niente umidità.

Passo a farvi vedere qualche fotina…

DSC01855 DSC01856

 

Ho un mobile dove occupo due ripiani, in uno tengo i profumi e nell’altro tengo tutti i prodotti per il viso e per lo “struccaggio” che uso più frequentemente, più qualche campioncino.

DSC01852 DSC01853

DSC01851 DSC01854

 

 

In questo mobiletto appeso al muro tengo di tutto XD Su un’anta ho creato questo sistema per appendere gli orecchini che uso di più. Sul ripiano più alto ci sono prodotti senza un ordine logico: tutte le creme per le mani, prodotti che ancora devo aprire, prodotti che non uso più. Sul ripiano centrale ho cerotti per naso e brufoli, levasmalto, nebbia fissante, due scatole con tutti i miei smalti, elastici per capelli e prodotti per capelli a base di siliconi che non uso. Sul ripiamo più basso c’è una crema corpo e poi tutte le mie palettine e ombretti sfusi 🙂

DSC01857 DSC01858

 

Ho poi un altro mobile dove occupo due ripiani. Nella foto a sinistra c’è l’occorrente per i miei “spignatti” ovvero autoproduzioni XD Nella scatola nera ci sono altri materiali sempre per lo stesso scopo e sopra c’è la palette da 78 colori. Nella foto a destra ci sono prodotti vari per capelli e sulla destra confezioni vuote che devo riciclare.

DSC01859 Infine su questo mobiletto tengo due piccole cassettiere e la famosa vaschetta di Sephora con i pennelli (che di solito copro con un sacchetto di plastica per non farli impolverare).

DSC01860 Nella cassettiera rosa abbiamo un pennello, un fondo minerale, spugnette, poi nei cassetti ci sono rossetti, prodotti per la base viso, matite.

DSC01861 DSC01862

Nell’altra invece ci sono i mascara, prodotti per la base occhi e eyeliner, lipgloss e blush.

Se cliccate sulle foto potrete ingrandirle, come sempre. Se vi capita di vedere qualche prodotto di cui volete leggere una recensione, non avete che da chiederlo nei commenti e la farò!!! 🙂

Review: Geomar – Fango d’Alga Oceanica

Oggi vi parlo di questo prodotto che utilizzo ormai da un po’ e che sto per finire.

VASO_310l GEOMAR Fango D’Alga Oceanica è un prodotto a base di ingredienti naturali in grado di combattere gli inestetismi della cellulite, anche la più resistente, grazie ad un’azione lipolitica e drenante.
La sua nuova formula contiene:
ARGILLA VERDE E CAOLINO: contribuiscono all’attività detossinante e drenante
ALGHE OCEANICHE MICRONIZZATE: stimolano una efficace azione lipolitica
FITOESTRATTI DI IPPOCASTANO, CENTELLA ASIATICA, QUERCIA MARINA ED EDERA: contribuiscono al rafforzamento delle pareti dei capillari, aiutano a migliorare la microcircolazione ed il ristagno dei liquidi in eccesso
OLIGOELEMENTI DEL MAR MORTO: restituiscono alla pelle luminosità ed elasticità
MIX DI OLI ESSENZIALI: rilasciano una fragranza piacevole e delicata
RISULTATI: già dalle prime applicazioni la pelle appare più tonica e levigata. Con il proseguire del trattamento l’aspetto “a buccia d’arancia” si attenua, i cuscinetti adiposi si riducono e si attenuano gli inestetismi dovuti alla ritenzione idrica.
MODALITA’ D’USO: aprire la confezione e mescolare il prodotto. Con un leggero massaggio applicare uno strato abbondante di fango sulla cute detersa e asciutta delle zone interessate come cosce, glutei, fianchi e addome. Il prodotto si applica facilmente, la sua texture è consistente e non cola. Per potenziarne gli effetti è possibile avvolgere le parti trattate con una pellicola trasparente. Lasciare in posa per circa 30 minuti, quindi sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.
Un leggero pizzicore con arrossamento della pelle, durante e dopo l’applicazione, è normale ed è indice dell’attività del prodotto.
Si consiglia di iniziare il trattamento d’urto applicando il fango 3 volte durante la prima settimana e 2 volte durante le 4 settimane successive. Per il mantenimento applicare regolarmente 1 volta alla settimana .

La confezione contiene 500 ml di prodotto e sinceramente non ricordo quanto l’ho pagata al supermercato, mi pare sui 9 euro.

Esperienza personale: Iniziamo con il dire che non credo di aver ancora bisogno di un prodotto anticellulite 🙂  Il motivo per cui l’ho comprato è semplicemente perchè volevo avere la pelle un po’ più tonica e soprattutto levigata, perchè in alcuni punti era un po’ ruvida. Ho sentito dei parerei molto buoni su questo prodotto, qualcuno lo definiva miracoloso e mi sono fidata. E ho fatto bene! Per le pretese che avevo io, devo dire che ha fatto il suo dovere e mi ha reso la pelle decisamente più liscia e anche più elastica. Quindi, se anche voi avete di questi problemi, ve lo consiglio! Se invece avete problemi di cellulite vera, non credo che questo prodotto faccia per voi. E’ vero che io non l’ho potuto testare in quel senso, ma mi sembra un prodotto un po’ “leggero”. Anche perchè per la cellulite ci vuole l’effetto o caldo o freddo… ed io con questi fanghi non ho sentito nessuno dei due XD Li applico sulla parte desiderata e poi avvolgo la zona con la pellicola trasparente, per rendere l’azione più efficace. La prima volta l’ho tenuto 30 minuti esatti, di più non sono riuscita perchè pizzicava troppo. Già dalla seconda volta non ho sentito più nulla e l’ho tenuto su anche di più. Quando poi lavate via il tutto la zona dove li avete applicati resta leggermente arrossata, ma va via subito. Il barattolo è enorme ma è difficile dire per quante applicazioni può durare perchè dipende da quanto ne mettete e dove. Io l’ho usato per circa 6 applicazioni e me ne restano ancora un paio.

Io vi consiglio di provarli almeno una volta. Ma non credo ricomprerò questo prodotto perchè non ho abbastanza pazienza per fare queste cose. Poi il colore verde del fango sporca un po’ dappertutto…ed ha un fortissimo odore di menta credo. Mi sa che cercherò qualcosa di più comodo!

Voi li avete provati??

The Day After Christmas

Buongiornoooo!

Avete passato bene questo Natale?? Io sì, benissimo! Anzi, forse il più bello! Non tanto per i regali, quanto per l’atmosfera che c’era a casa mia, con tutti i parenti e insomma…bello bello 🙂

Alla fine, ecco il trucco che ho creato per la giornata di ieri.

DSC01896 DSC01903

 

DSC01898 DSC01902

 

DSC01900 DSC01901

 

Era un trucco abbastanza forte, sui toni del rosso (preso dalla palette 78 colori, è molto pigmentato!) e del nero, con un forte punto luce dorato 🙂  Faceva decisamente effetto dal vivo XD Avevo anche messo la matita nera all’interno dell’occhio ma dalle foto non si vede, mah!

Passiamo ai regali! Pochi, pochissimi, ma buoni 🙂

Intanto ho ricevuto un po’ di soldini che non guastano mai, poi:

DSC01934 Gioielli: la prima collana è da parte del mio fratellino.. siamo io e lui ❤

la seconda collana è da parte del mio ragazzo, è un cuore fatto di uno Svarosky rosso contornato da altri piccoli cristallini. Sembra una di quelle collane un po’ antiche, delle principesse..mi piace moltissimo!

Gli orecchini sono da parte di mia mamma e stanno benissimo con la collana!

 

 

DSC01942 Da parte di mia cugina ho ricevuto questa crema giorno della Lavera (marca ecobio) della linea Basis Sensitive. Appena mi sarò fatta un’opinione avrete la review 🙂

 

 

 

 

DSC01944 Da parte del fidanzato di mia cugina ho ricevuto il dvd di questo film, “Il concerto”.

Da parte della mamma il libro, “Diario di una Lady di provincia”.

Da parte di papi gli adesivi con le bambine giapponesi 😀

 

 

 

DSC01945 DSC01946

 

 

 

Infine da parte della mamma del mio ragazzo e di mia nonna, prodotti L’Erbolario! Una candela e 3 saponette al Frutto della Passione e una saponetta ai Legni Fruttati.

E questo è tutto!

Ovviamente tutti sanno della mia passione per il Makeup e nessuno che mi regala nulla di inerente… –.-’’

Ah, mia cugina e il suo fidanzato sono dei Vips.. ^^

E voi cosa avete ricevuto per Natale?? Sono curiosissima!!

Auguri!! ^_^

Photobucket

Ultimissimo post prima di Natale. Vorrei lasciarvi con qualche foto di un makeup che ho realizzato in questi giorni, davvero semplicissimo.

DSC01874 DSC01876

DSC01875 DSC01872

Se non si fosse capito, adoro il blu 😀  Infatti ho realizzato questo trucco usando 3 ombretti di 3 tonalità di azzurro/blu.  Con un cotton fioc ho poi tolto l’eccesso di sfumatura e ho creato questa linea netta che sembra portare il trucco verso l’alto, cosa che va bene per chi ha gli occhi un po’ all’ingiù come me XD

Detto, questo..

AUGURO UN SERENO A TUTTE VOI, MIE CARE LETTRICI.  Vi auguro che Babbo Natale vi porti tutto ciò che desiderate…dalle cose più materiali a quelle un po’ più serie. Io per questo Natale non ho nulla da chiedere (tanto tra un po’ ci sono i saldi XD) l’unica cosa che vorrei è un po’ di tranquillità nella mia vita. E soprattutto, vorrei che l’Italia ricominciasse a funzionare come si deve. Vorrei poter andare a lezione normalmente come sarebbe mio diritto fare.

Beh, mi raccomando… divertitevi!!!

Auguriiiiiii ^__^

Un saluto per voi e… Cupcakes :)

Scusate l’assenza di questi giorni ma sono davvero presa dalle faccende del periodo 🙂

Ho un paio di review da farvi ma le farò dopo Natale… ultimamente mi sto dedicando più alla cucina, l’altra mia grande passione.

E proprio a proposito di questo, vorrei farvi vedere i dolcetti che ho fatto ieri sera. Non sono i cupcakes originali credo, ma ci somigliano, sono forse un po’ più semplici.

DSC01866 DSC01867

DSC01868

La ricetta in questo caso non è mia, ma sono stata attirata da una scatola al supermercato… trovate maggiori informazioni qui.

Ah, oggi ho iniziato a prendere anche qualche regalino per voi per il concorso di Gennaio ^^

Credo di aver detto tutto, per il momento vi saluto 🙂

E state coperte che gira l’influenza XDD

Nail Care: facciamo attenzione alle unghie ^^

Le unghie sono molto importanti per la bellezza delle nostre mani quindi è necessario prendersene cura e non trascurarle.
Io sono fissata con le mani,in una persona noto subito quello perchè dicono molto di chi ti sta davanti.
Purtroppo spesso siamo noi stessi i nemici numero 1 delle nostre unghie,perchè in molti hanno il tremendo vizio di mangiarle (patologia definita Onicofagia). Invece io sono originale,non divoro le unghie ma bensi le pellicine,ma per quello farò un altro articolo più avanti ^^
Vi starete quindi chiedendo che prodotti potete utilizzare per la cura delle unghie rovinate.
Ebbene,ho qui sotto mano una fotocopia che mi è stata data tempo fa quando ho fatto un corso di make-up (tenuto dalla bravissima Sonia Piacentini) e si parla di prodotti a base di fitocomplessi vegetali che permettono di curare le unghie in maniera non aggressiva,molto dolce e soprattutto naturale.
Anche gli smalti di ultima generazione contengono molti preparati rinforzanti: cere, propoli, aminoacidi essenziali, idrolizzati vegetali. Nella scelta dello smalto si dovrebbero prediligere quelli contenenti questi prodotti.
Per la cura quotidiana di unghie secche e poco elastiche che tendonono a spezzarsi, si dovrebbe usare un emolliente contenente olio di avocado, estratto di noce e lecitina di soia.
In commercio ci sono anche prodotti che, oltre ad invigorire l’unghia stessa, ne attivano la crescita: sono a base di polipeptidi di mais, estensiva (è una proteina vegetale) e olii essenziali purissimi.
Ma veniamo all’argomento che sicuramente interessa a tutte: cosa usare per rimuovere lo smalto?
In genere, per togliere ogni traccia di smalto, tutte noi imbeviamo un batuffolo di cotone con l’acetone, una passata sulle unghie e via. Ma non tutti i solventi sono ok. Per esempio io mi sento di sconsigliare questo:

Sarebbe un semplice acetone a base di mandorla che non dovrebbe essere aggressivo.. Bugia! Mi ha persino rovinato le punta delle dita perchè è molto aggressivo e l’ho comprato al Supermercato. Decisamente bocciato. Bisogna leggere ACCURATAMENTE l’etichetta,perché spesso tra le sostanze usate per comporre il solvente figura il metanolo, dannoso per la salute e per l’ambiente. Facendo una ricerca è possibile trovare prodotti a base di acqua, che non indeboliscono le unghie e non le opacizzano, effetto indesiderato dell’uso continuativo dell’acetone.
Al posto dei solventi chimici ne esistono in commercio a base di olio di menta crespa che, non esercitando un’azione aggressiva nei confronti dell’unghia, svolge una profonda azione di pulizia.
Molto valido è il solvente per unghie di questa marca:

Alla prossima ^^

NOTD: Sperimentando…

Buondì!

Come forse ricorderete, tempo fa avevo comprato lo smalto Dust & Diamonds di H&M (trovate il post qui) e vi avevo anche detto che il colore non mi aveva convinto del tutto, per lo meno, non sulle mie unghie. Così ho deciso di riutilizzarlo, mescolandolo con altri smalti.

DSC01838 H&M – Dust & Diamonds

Stargazer nail polish – viola

Project – Holographic Pink

Ho usato 2/3 di smalto marrone e 1/3 di smalto viola, indicativamente, anche se sarebbe stato ancora più carino con un po’ più di viola. Siccome erano colori molto semplici, ho voluto aggiungere 3 gocce di questo smalto rosa olografico di Project, per aggiungere un po’ più di riflessi visibili alla luce del sole.

Ecco il risultato finale:

DSC01864 DSC01863

DSC01848 DSC01841

 

 

Con la luce naturale (nelle prime due foto) l’effetto è molto bello, vengono fuori proprio i riflessi viola. Normalmente invece vira più sul marrone. Comunque mi piace molto, esperimento riuscito 🙂

La domanda che vi pongo è questa: potrebbe assomigliare a qualche fratellino smalto famoso di Opi, ad esempio il Metro Chic?? 🙂  Sì deciso è quello!! XD

Fatemi sapere che ne pensate ^^

Voci precedenti più vecchie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: