Review: FONDOTINTA L’OREAL

Care amiche e cari amici, oggi una mia cara amica ha deciso di scrivere un articolo per noi a proposito di un fondotinta che sta usando. Non le rubo spazio,vi posto immediatamente il pezzo..! Un bacio da Veronica =)

Salve a tutte le lettrici e i lettori (perchè no?!!).Circa due mesi fa ho acquistato un nuovo fondotinta.Si tratta del fondotinta di L’Oreal, Studio Secrets Professional (High definition-smoothing foundation), nella colorazione Rosy Ivory numero 021.

Come si può notare dalla fotografia, si presenta come un flacone da 17 ml, con scadenza dopo l’apertura di 12 mesi,sulla cui sommità vi è un pennello di setole sintetiche, il tutto coperto da un tappo.E’ disponibile in sette nuance.E’ un fondotinta dalla texture leggera e delicata per evitare l’effetto “maschera”, ed è molto facile da stendere. Coprire le imperfezioni è ormai un compito destinato ai correttori e ai primer, mentre il fondotinta deve solo uniformare l’incarnato e renderlo luminoso, anche se vi confesso che con questo fondotinta, se applicato con molta attenzione si può far a meno tranquillamente di correttori.Per l’applicazione del fondotinta, bisogna agitare la confezione, e premere la parte posteriore, come se fosse una biro a “scatto”.
Noterete che dalle setole uscirà il fondotinta, pronto per essere steso con l’applicatore, a mio parere molto comodo.Un consiglio che si trova anche sul sito di L’Oreal: depositare piccoli tocchi di fondotinta su cinque aree (contorno occhi,lato delle narici, mento, fronte e guance), poi stenderlo con l’ausilio del pennello verso le estremità del viso.
Personalmente, una volta applicato, passo sul viso anche una spugnetta bagnata di Neve Fissante o acqua, e per fissare il tutto a dovere, stendo una cipria trasparente (nel mio caso la Hollywood di Neve Cosmetics). Risultato?? Ottimo! Naturalmente se si è in grado di scegliere in fondotinta, compatibilmente al proprio colore e sottotono di pelle.
Come tutte le cose belle, c’è però un lato della medaglia oscuro… In questo caso due:

1) Il prezzo di questo prodotto si aggira intorno ai 28 euro (ahia, se paragonato ad un fondotinta della Shiseido, nel mio caso il B20, 30 ml, con SPF 15, che costa circa 33 euro).

2) Un inci non del tutto verde, infatti contiene peg e derivati, paraffina, siliconi e derivati del petrolio.A tal proposito, vi scrive una che di allergie ne ha parecchie, e che con alcuni prodotti ha degli sfoghi cutanei spaventosi.Tuttavia con questo fondotinta non ho MAI avuto problemi.

Ora non so ancora se ricomprerò questo prodotto, perchè mi piace variare e provare vari cosmetici, certamente non me la sento di bocciarlo solo per l’inci, visto poi il risultato soddisfacente..

Qualcuno di voi l’ha provato??
Se si, come ti sei trovata/o??

Sperando che questo post vi possa essere utile, vi saluto e vi mando un bacio!
Ciauuuu!!
Sonia M.

Annunci

La mia sistemazione del Make up

Ciao ragazze!!!  Intanto volevo ringraziarvi per aver fatto superare le 3000 visite a questo blog, di cui mille solo nell’ultima settimana e mezza!! Vedrete che con il nuovo anno vi ringrazierò come si deve!

Dunque, tempo fa avevo cercato di riordinare il mio bagno e ho pensato di farvi vedere un po’ come e dove tengo tutte le mie cosine 🙂

So che il posto migliore per tenere i nostri trucchi non è il bagno, ma io tengo tutto dentro a mobiletti e cassettiere, e comunque questo è il bagno di “scorta” diciamo, non lo usiamo per la doccia o fare il bagno, quindi niente umidità.

Passo a farvi vedere qualche fotina…

DSC01855 DSC01856

 

Ho un mobile dove occupo due ripiani, in uno tengo i profumi e nell’altro tengo tutti i prodotti per il viso e per lo “struccaggio” che uso più frequentemente, più qualche campioncino.

DSC01852 DSC01853

DSC01851 DSC01854

 

 

In questo mobiletto appeso al muro tengo di tutto XD Su un’anta ho creato questo sistema per appendere gli orecchini che uso di più. Sul ripiano più alto ci sono prodotti senza un ordine logico: tutte le creme per le mani, prodotti che ancora devo aprire, prodotti che non uso più. Sul ripiano centrale ho cerotti per naso e brufoli, levasmalto, nebbia fissante, due scatole con tutti i miei smalti, elastici per capelli e prodotti per capelli a base di siliconi che non uso. Sul ripiamo più basso c’è una crema corpo e poi tutte le mie palettine e ombretti sfusi 🙂

DSC01857 DSC01858

 

Ho poi un altro mobile dove occupo due ripiani. Nella foto a sinistra c’è l’occorrente per i miei “spignatti” ovvero autoproduzioni XD Nella scatola nera ci sono altri materiali sempre per lo stesso scopo e sopra c’è la palette da 78 colori. Nella foto a destra ci sono prodotti vari per capelli e sulla destra confezioni vuote che devo riciclare.

DSC01859 Infine su questo mobiletto tengo due piccole cassettiere e la famosa vaschetta di Sephora con i pennelli (che di solito copro con un sacchetto di plastica per non farli impolverare).

DSC01860 Nella cassettiera rosa abbiamo un pennello, un fondo minerale, spugnette, poi nei cassetti ci sono rossetti, prodotti per la base viso, matite.

DSC01861 DSC01862

Nell’altra invece ci sono i mascara, prodotti per la base occhi e eyeliner, lipgloss e blush.

Se cliccate sulle foto potrete ingrandirle, come sempre. Se vi capita di vedere qualche prodotto di cui volete leggere una recensione, non avete che da chiederlo nei commenti e la farò!!! 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: