Primi Passi : Sottotoni di pelle

Questo articolo è stato scritto da Sonia,nostra attiva collaboratrice ^^

Anche tu non sai di che tipo di sottotono di pelle hai?? Da oggi hai un aiuto in più!!
Ora forse ti starai domandando: “A cosa serve sapere di che sottotono di pelle si è?
Innanzi tutto serve a capire meglio il colore della nostra pelle e quindi ci aiuta a scegliere i cosmetici (non solo il fondotinta) che sono più adatti alla nostra carnagione (fondotinta, ciprie, blush…)! La carnagione è un fatto soggettivo e si divide in 4 categorie,anche se all’interno di una categoria ci sono molti sottogeneri!

Le categorie in cui si divide sono:
– rose (rosata)
– warm (sul dorato) [a volte potete trovare GOLDEN al posto di WARM]
– neutral (neutra)
– olive (olivastra)
 
All’interno delle categorie si possono avere dei sottotoni più rosati, o più giallastri, più chiari o più scuri sempre appartenendo alla stessa categoria.

Le tonalità di colore per ogni categoria possono essere:
– light (pelle chiara)
– medium (neutra)
– tant/deep (scura/molto scura).          

I SOTTOTONI SONO PRINCIPALMENTE DI DUE TIPI: GIALLO/VERDE E ROSA
LO SAPEVI CHE…?: Il 95 % delle donne hanno il sottotono giallo/verde! Pochissime persone hanno un sottotono rosato!
Io sono tra quelle pochissime che hanno un sottotono rosa! Questo non vuole dire ovviamente che per me il fondotinta o la cipria debba essere rosa, ma vuol dire che se dobbiamo scegliere una cipria non conviene sceglierla “gialla”! Generalmente le persone con sottotono rosa hanno la pelle molto chiara e d’estate faticano ad abbronzarsi ma si ustionano facilmente, mentre quelle con sottotono giallo assumono un’abbronzatura dorata o più (beate loooorooo!!)
Alla scoperta del sottotono!
1) Per prima cosa devi esporti alla luce naturale (niente lampade,neon e luce artificiale in genere, perchè potrebbe compromettere
l’esperimento alterando il colore della pelle.)
2) Bene ora dovete guarda l’interno del polso.
Metti la mano all’insù e guarda il colore delle tue vene.
– Se le vene sono verdognole: HAI UN SOTTOTONO GIALLO/VERDE (olèèèè…sei tra quel 95% delle persone)
– Se le vene sono bluastre e/o violette: HAI UN SOTTOTONO ROSA (benvenuta nel club!)
Tutto questo popò di post ti pare una scemata e non riesci a capire se le tue vene sono tendenti al verdognolo o al blu?!
Altro metodo:
Avvicina al viso 2 cartocini di colore rosa e di color pesca.
Mettiti vicino ad una finestra o comunque vicino ad una luce naturale con il viso completamente struccato e avvicina alla faccia
prima il cartoncino di colore rosa e poi il cartoncino color pesca.
Ad occhio noterai che uno dei due si intonerà meglio con il colore della tua pelle;
quello più in sintonia sarà il colore del tuo sottotono: rosa o beige (giallo).
Nemmeno questo metodo funziona???
Bene, allora fai un po’ di “autocritica” e guarda oggettivamente se il tuo fondotinta ti fa o no sembrare una di quelle maschere
carnevalesche veneziane… Naturalmente se ritenete che il vostro sottotono non sia ne rosa ne giallo, avete un sottotono neutro (fortunelle) quindi non avete grossi problemi a trovare i colori adatti a voi..attenzione però alle gradazioni!!

Buon sottotono a tutte!!

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: