Review: Balsamo Labbra Erbolario

Buona sera a tutti cari lettori e care lettrici del blog ^^ Oggi torno da una mezza giornata rilassante all’insegna dello shopping.
Onestamente io e la socia Sonia non abbiamo fatto grosse compere perchè purtroppo a Varese (ma forse anche in altre città) coi saldi tirano fuori cose degli anni passati e in giro c’è proprio uno schifo -.-‘  Però mi sono concentrata sulla cura del corpo e alla fine ho comprato il BALSAMO LABBRA CON ESTRATTO DI FOGLIE DI ARGAN dell’Erbolario.


L’ho comprato perchè sono stanca dei soliti BurroCacao che vendono al supermercato (Labello,Paglieri,etc….). Secondo me sono buoni fino ad un certo punto.. Cosi ho pensato di buttare la mia attenzione su un balsamo diverso e di una marca che mi piace molto.
Il balsamo labbra è uno stick che contiene 4,5 ml di prodotto; si presenta come uno stick di colore bianco. L’odore è un misto di nocciola e cioccolato ed è molto gradevole.
Ormai per me la marca Erbolario è sinonimo di qualità e non mi sono mai pentita nemmeno di un acquisto che ho fatto fino ad ora.
Se c’è una cosa che proprio non “sopporto” sono quei pallini bianchi appiccicosi che si formano sulle labbra dopo un po’ che metti il burrocacao; ho già applicato ben 2 volte oggi il balsamo e devo dire che le labbra non diventano per nulla appiccicose e in ogni caso il prodotto ha una formulazione leggera e naturale quindi non è per nulla fastidioso. A mio avviso è altamente idratante anche quando svanisce la sua presenza sulle labbra,ovvero anche quando non c’è il classico effetto lucido.
Credo che lo userò anche come base per il mio lucidalabbra/matita di Kiko che ogni tanto mi secca leggermente le labbra.
Di seguito vi riporto i componenti dello stick:argania spinosa oil,butyruspermum parkii butter,cera alba,candelilla cera,glycerin dibehenate,parfum,argania spinosa leaf extract,tocopherol,aqua,glycerin,glyceril behenate,bis diglyceril polyacyladipate,glyceryl laurate .
Quello che più mi rende soddisfatta del prodotto è la lista di questi ingredienti perchè ci fanno davvero capire come il balsamo sia composto da elementi naturali come è ovvio,dal momento che si tratta di un prodotto erboristico. Il costo del balsamo non è pe nulla eccessivo, solo 4,80€ che secondo me valgono tutti.

Alla prossima ^^

Annunci

Review: Maybelline – Mascara il Ciglia Finte Black Drama

Oggi vi propongo la Review del chiacchierato mascara “Il ciglia finte” di Maybelline, nella sua nuova versione Black Drama.

DSC02087 Come forse saprete, esiste anche una versione “normale” del Ciglia Finte. Attenzione a non confonderli perchè il contenitore è lo stesso, se non fosse per la scritta Black Drama ed il bordino di pizzo sul tappo. Bordino di pizzo che, a me, non piace granchè XD In cosa si differenzia questo mascara da tutti gli altri? Principalmente per la presenza di piccolissime fibre che, quando metterete il mascara, si uniranno alle vostre ciglia normali, dando così la parvenza che le vostre ciglia siano più lunghe. Se ingrandite la foto si vedono abbastanza bene. Sull’occhio ovviamente non si noteranno.

DSC02088 Lo scovolino è leggermente ricurvo, ha la cosiddetta forma a “cucchiaio”. Non è il primo che provo con questa forma, ma personalmente trovo questo scovolino un po’ più scomodo. Per applicar bene queste mascara, io uso questo metodo: prima lo passo sulle ciglia girato dalla sua parte concava (come se le ciglia fossero poggiate all’interno del cucchiaio) e faccio lo stesso movimento (dal basso verso l’alto, leggermente a zig zag) che farei con un normale mascara. L’ultima passata la faccio poi dall’altro lato. Per avere un buon risultato bisogna prenderci la mano. La prima volta che l’ho messo è passato inosservato, la seconda volta invece il mio ragazzo mi ha dato una bella soddisfazione! Entro in macchina e la prima cosa che mi dice è: “ma ti sei messa le ciglia finte?” Giuro! 😀

DSC02076 DSC02079

 

 

DSC02081 (prima foto: ciglia senza mascara. Seconda foto: mascara applicato) Direi che il suo effetto lo fa, quanto meno ha un potere allungante ed è di un bel nero intenso. Ma non dà volume e non infoltisce, anzi il rischio in cui si può incorrere è di trovarsi tutte le ciglia appiccicate e… attenzione ai grumi!

Ah, questo mascara è particolarmente difficile da struccare. Macchia di nero molto più degli altri. Insomma, bisogna perderci un po’ più di tempo :/

Il costo è intorno ai 12 euro e lo trovate nella grande distribuzione, a volte anche ad un costo inferiore. Se avete una decina di euro da spendere, provatelo! Se non altro perchè qui da noi non sono molto diffusi i mascara con le fibre e questa può essere una buona alternativa per non acquistare online!

Se ce l’avete fatemi sapere come vi siete trovate!

Alla prossima!! 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: