Fai-Da-Te: Maschera all’Argilla Gialla

Buongiorno! Come ho scritto su Facebook, questo è un periodo di studio intenso per me e le mie collaboratrici, ma nonostante questo cercheremo di tenere il blog più aggiornato possibile 🙂

Oggi vi propongo la ricetta (semplicissima) di questa maschera all’argilla gialla. Dopotutto prendersi cura di se stesse è un buon antistress, giusto? ^_^

Dunque, perchè l’argilla gialla?  Di solito le maschere a base di argilla sono indicate per la pelle mista/grassa, poichè asciugano il sebo in eccesso ed hanno un’azione purificante. Le argille più usate per questo tipo di maschere sono quella bianca (caolino) e quella verde. Ma esiste anche l’argilla gialla, che ha gli stessi effetti delle altre due, ma contiene meno ossido di ferro rispetto a quella verde e dunque è meno irritante… Insomma, è indicata per pelli sensibili, come la mia XD

Le maschere che possiamo fare con questo tipo di argilla sono svariate, ma oggi vi propongo una ricetta che ho trovato sul web, leggermente modificata:

Maschera all’argilla gialla e mela.

Ingredienti:

DSC02141 2 cucchiai e mezzo di argilla gialla

Mezza mela (ma va bene anche leggermente meno)

1 cucchiaio di yogurt bianco naturale

1 cucchiaio di miele

2-3 gocce di olio essenziale di tea tree (ma va bene anche olio essenziale di limone)

DSC02144 Tritiamo la mela fino ad ottenere una polpa abbastanza fine ed aggiungiamo tutti gli ingredienti. Ho scelto l’olio di tea tree perchè ha un’ulteriore azione purificante, ma voi potete mettere l’olio essenziale che preferite. La consistenza non deve essere troppo liquida, nel caso non andasse bene aggiungete un po’ di argilla.

Applicata sul viso dopo la normale detersione della pelle. Evitate il contatto con occhi e bocca e lasciatela in posa per circa 10-15 minuti, senza lasciare che si secchi. Dopodichè sciacquate via e mettete la vostra abituale crema idratante.

Risultati: avrete subito una pelle ben pulita, liscia ed asciutta, ma che assolutamente non “tira”. Un toccasana per chi ha la pelle grassa ^^

Ah, se vi avanza eventualmente del prodotto, potete conservarlo in frigo per una settimana al massimo.

Se la provate, fatemi sapere!! 😀

Review: Maschera viso LUSH

Ciao carissimi ^^ Il post di oggi lo voglio dedicare alla LUSH. Già,perchè proprio stamattina verso le 11 ho ricevuto il mio ordine…! Nella scatola ho trovato molti omaggi insieme ai miei acquisti,ma questa sera voglio parlarvi della mia maschera viso,perchè l’ho appena provata =)
Si tratta di questa:

Come avete notato si chiama “FRUTTI DI BOSCO” e l’ingrediente essenziale è composto dai mirtilli freschi. Solitamente non amo molto questo genere di frutta,preferivo un’altra maschera,ma purtroppo ha abbandonato la Lush (era la terapia d’orto). Il barattolino non è molto grande, contiene 75gr di prodotto sufficienti per 4 applicazioni  o poco più.
Ma questo non è affatto un problema per me,dal momento che mi stanco in fretta delle cose,mi darà la possibilità di sperimentare un’altra maschera fatta con frutta fresca.
Ho iniziato da 6 mesi a questa parte a fare uso settimanale di maschere e appena ho aperto il barattolo mi sono letteralmente sciolta come neve al sole,ero in uno stato di grazia  *__* La crema si presenta come una soffice mousse, di colore violaceo e con visibilissimi i pezzetti di frutta fresca. L’odore è molto delicato e aiuta a calmare i sensi, rinfrescare e purificare il viso. Nella maschera è presente anche l’argilla che si avverte proprio nel monento in cui la mousse viene applicata perchè si secca sul viso,ma è una piacevole sensazione e dura solo 10 minuti.

INGREDIENTI: Polvere di Calamina (Calamine), Talco (Talc), Infuso di Muschio Irlandese (Chondrus crispus), Mirtilli Freschi (Vaccinium myrtillus), Glicerina Vegetale (Glycerine), Olio di Mandorle Dolci (Prunus dulcis), Essenza Assoluta di Rosa (Rosa damascena), Olio Essenziale di Camomilla (Anthemis nobilis), Olio Essenziale di Arancia Dolce (Citrus aurantium dulcis), *Limonene, Profumo (Parfum), Colore 18050.
AVVERTENZE: Tieni sempre la confezione in frigorifero e utilizzala entro 3 settimane.
Applica la maschera sul volto evitando gli occhi e sciacquala via dopo 10 minuti con acqua tiepida.

Alla prossima ^^

Saldi Torinesi Pt 3: Kiko e Bottega Verde + Abbigliamento!

Eccomi qui per l’ultima parte dei saldi…. Da ieri, si concludono decisamente le vacanze e si cerca di studiare seriamente… visto che ho 2 esami tra circa 3 settimane O.o

Comunque, passiamo agli ultimi acquisti di Bottega Verde (non ricordo i prezzi ma non ho pagato nulla a prezzo pieno):

DSC02065 -Crema corpo al mughetto

-Maschera viso all’argilla e al mandarino (ok, me la potevo risparmiare, non so perchè l’ho presa –.-’ ma la provo e vi faccio sapere)

– Correttore in stick all’olio di mandorle dolci e alla vitamina E (questo l’ho già provato una volta… niente male!)

-Latte detergente/tonico Vita Steam (regalo per la mamma)

E poi da Kiko ho preso solo 3 cosine…non mi hanno entusiasmato i loro saldi..

DSC02070 -Ombretto ad alta pigmentazione n° 113

DSC02066 DSC02067

-Lipstick mat n° 286 – dicono sia un dupe del rossetto Chanel Rouge Coco, indossato dalla modella nella pubblicità. Effettivamente ci assomiglia e quindi il colore è meraviglioso –ma avrei tanto voluto quello di Chanel! Come durata è ottima, proprio perchè non è molto cremoso; non secca tanto le labbra, basta solo mettere una buona base di burrocacao sotto.

-Cream Infusion Stylo n° 02 Nude, della collezione Siberian Flower – molto cremoso e idratante, davvero un ottimi prodotto

Passiamo ora all’abbigliamento!

(Continua a leggere!)

Altro

How To: Maschera per capelli Fai-Da-Te

Oggi vi parlo di un'altra piccola invenzione: una maschera per capelli che potete fare tranquillamente in casa! 
Antefatto: è da Maggio che non vado dal parrucchiere e, dopo l'estate, i miei capelli sono ancora più rovinati. Ultimamente non li avevo più nemmeno curati, lo ammetto. E mia mamma non faceva altro che ripetermi che erano orrendi -.-''' Così ho detto: basta! Ho ripreso in mano i miei strumenti e ho creato questa maschera (che già facevo tempo fa). 
Risultati: capelli più disciplinati, meno crespi ed elettrici, più lucidi e brillanti, più morbidi!! E alla lunga anche più rinforzati. 
Insomma i miei capelli sono rinati! Così posso aspettare ancora qualche settimana in attesa di trovare il tempo e la voglia per andare dal parrucchiere. 
L'effetto della maschera dura infatti circa una volta a settimana e saranno così belli anche dopo i lavaggi infrasettimanali. 
Passiamo ora alla produzione. 

Photobucket
I
ngredienti

  • Balsamo: Splend'or al cocco. [il balsamo è la nostra base. Vi consiglio proprio questo perchè è senza siliconi ed è molto delicato e leggero per essere un balsamo. Infatti io ho i capelli tendenzialmente grassi, ma questo non mi crea alcun problema, anzi!] – costo: 1euro (al mercato e supermercato) 
  • Miele
  • Olio di cocco
  • Olio di ricino: che rinforza il capello 
  • Olio di semi di lino
  • Gel d'Aloe vera [quello che ho io è ottimo e costa pochissimo, circa 3 euro al Lidl) 
  • Oleolito di camomilla (è quello dietro) – questo è un olio che ho fatto io, in modo semplicissimo: ho messo nel barattolo dell'Olio di Riso e i fiori della pianta di camomilla. Il tutto è rimasto in infusione per circa un mese. Poi ho filtrato ed ho ottenuto questo olio addolcente e, nella mia testa, schiarente XD
  • Qualche goccia di limone, giusto per sgrassare un pochino e per darmi, come con la camomilla, l'illusione di schiarirmi i capelli XD 

[Per le quantità regolatevi voi, a seconda della lunghezza del vostro capello]

Photobucket
I
l tutto va mescolato in un recipiente e poi applicato come impacco pre-shampo. Io lo massaggio soprattutto sulla testa quindi sulle radici del capello, quello che avanza lo passo anche sulle punte. 
Deve stare in posa minimo 20 minuti, ma più lo tenete e meglio è! Dopodichè procedete con il vostro abituale lavaggio ed il vostro shampoo. 
I risultati sono quelli scritti sopra..per quanto riguarda l'effetto schiarente…bè è soggettivo, a me piace vederlo, mamma dice che un po' si vede! ^^
Varianti: se volete potete mettere anche dell'amido di riso o della farina di ceci, un uovo, lo yogurt (che chiude le fibre del capello e li rende lucidi, però poi non mettete gli oli perchè non verrebbero assorbiti), del burro di karitè (se avete i capelli particolarmente secchi), del latte di cocco (quando lo mettevo il risultato era spettacolare!) 
Ci tengo a precisare che non mi sono inventata nulla, questo è semplicemente un riassunto di tutti i consigli per capelli che ho letto qui sul web! Sono ingredienti semplici che potete trovare comodamente al supermercato…e so che possono sembrare tanti, ma più ne mettete meglio è!! 

Spero di esservi stata utile!! 
a presto!!! 

Ps: domani ricominciano le lezioni all'università! Spero solo che la protesta dei ricercatori smetta in fretta e che i corsi possano riprendere normalmente. Io capisco le loro ragioni…ma ho pagato una tassa da 450 euro e vorrei avere il servizio per cui ho pagato!!

Recensione: Maschera Purificante Attiva by Nivea

(Il post che sto per pubblicare è stato scritto da una mia cara amica, appassionata di makeup e non solo!!! Ci conosciamo da ormai quasi 6 anni e ne approfitto per dirle che le voglio un mondo di bene!! Ok, torniamo a noi…spero che Veronika diventi una collaboratrice fissa del blog perchè mi piacerebbe molto che questo diventasse un luogo sia di collaborazione, sia di scambio di opinioni e il tutto fatto nel modo più esauriente possibile! 
Ma basta con le chiacchiere…via con l'articolo!!!) 

Ogni tanto trovo necessario fare una pulizia un po' più seria del mio viso rispetto al semplice lavaggio con sapone neutro e all'uso di detergenti e tonici struccatanti.
La mia è una pelle normale, fortunatamente non soffro di particolari patologie e quindi ho optato per questa
MASCHERA PURIFICANTE ATTIVA monodose targata Nivea.
Una bustina è divisa in due e contiene le dosi per due applicazioni.
La si applica sul viso pulito e la si lascia per circa 3 minuti. Poi con una spugnetta (non eccessivamente ruvida) si rimuovono i residui con acqua tiepida e se dopo volete potete applicare una crema idratante di una qualsiasi marca con cui siete a vostro agio. 
Il rapporto qualità prezzo è apprezzabile: le due dosi le ho pagate 0,99€ presso Tigotà Maxi a Tradate (VA) perchè facevano parte di una vendita promozionale.

Veronika

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: