Attenzione ai deodoranti..!!

Ciao ragazze,oggi torno con un artcolo molto importante per la nostra salute. Non è un classico post sui trucchi o sull’ultima crema acquistata per il viso. Si tratta di segnalarvi un elemento POTENZIALMENTE cangerogeno che noi tutti usiamo quotidianamente: l’ALUMINUM (alluminio). Vi starete chiedendo in cosa in partcolare.. Ebbene, ho la risposta pronta: il DEODORANTE.
Chiariamo subito alcuni concetti.
L’alluminio è un elemento chimico e si tratta precisamente di un metallo duttile color argento. Si estrae principalmente dai minerali di bauxite ed è notevole la sua resistenza all’ossidazione, la sua morbidezza, e la sua leggerezza.L’alluminio viene usato in molte industrie per la fabbricazione di milioni di prodotti diversi ed è molto importante per l’economia mondiale. Viene usato in molti ambiti, dall’ingegneria aerospaziale alla fabbricazione di utensili da cucina. Ma ciò che a noi interessa è il suo impiego nella cosmesi.

 
Come abbiamo già avuto modo di dire, il “nostro” alluminio si trova in natura in numerosi alimenti, ma può risultare pericoloso.
Quello che ci interessa davvero tanto è che l’uso costante, continuo,portato avanti negli anni comporta una non indifferente esposizione all’alluminio e quest’ultimo SEMBRA svolgere un ruolo nell’insorgenza di diverse patologie (morbo di Alzheimer, cancro al seno, etc…)
A ben vedere, non abbiamo avuto notizie prime di questo argomento,perchè è solo negli ultimi anni che l’interesse dei ricercatori si è indirizzato verso i prodotti deodoranti/antitraspiranti.
Io stessa ho da poco saputo questa cosa e mi sono molto allarmata. In effetti ho notato che quando uso determinati deodoranti subito si infiammano le ghiandole sotto le ascelle,tanto da dover ricorrere a cure antibiotiche  per 15 giorni, affinchè la ghiandola si sgonfi e io riesca a tenere il braccio abbassato.
Segnalo questo articolo soprattutto alle ragazze che stanno leggendo,perchè da alcuni studi effettuati è emersa una correlazione tra l’uso assai frequente di deodoranti contenenti allu­minio e il rischio d’insorgenza di tumori al seno. Tutto questo può essere anche dovuto al binomio DEPILAZIONE – USO FREQUENTE di deodoranti che potrebbe essere una delle cause scatenanti della proliferazione di cancro al seno.
Il meccanismo è abbastanza complicato,ma noi lo vogliamo rendere con parole semplici: in sostanza i sali d’alluminio sono in grado, a lungo andare, di danneggiare in modo significativo il DNA delle cellule del seno, stimolando la loro degenerazione in cellule cancerose.
Ad esempio sono CERTA che l’aluminum è contenuto nei deodoranti roll, come il Nivea Invisible Black and White o il Lycia Persona che nell’INCI contiene «Aluminium chlorohydrate».

Dovremmo preferire i deodoranti spray o quelli stick, tipo quello con i cristalli della linea della Neutro Roberts,ma sinceramente non ho ancora verificato l’INCI di tale prodotti perchè l’ho finito circa 15 giorni fa. Però posso garantire che il deo spray della stessa marca è ok.
Sono molto buoni i deodoranti delle seguenti marche,perchè li ho testati io di persona o familiari:

 Non per questo dobbiamo spaventarci,però è un’informazione utile quella che ho voluto condividere con voi. Io sto usando il deodorante spray della linea Borotalco (edizione limitata Fiorucci) e mi sto trovando bene. Tra l’altro non avverto nemmeno l’odore di acido che emanava invece il roll della Nivea.
Purtroppo però,ho usato molti condizionali nel mio articolo. Questo avviene perchè,quando si toccano interessi commerciali di una portata significativa,l’ambito della ricerca è prudente nel condannare definitivamente gli antitraspiranti a base di alluminio e far diffondere una specie di psicosi. Ovviamente la notizia c’è, si sta diffondendo e diversi programmi di ricerca sono in atto nelle principali università europee per verificare come e quando avviene l’assorbimento dei sali d’alluminio.

Prima di lasciarvi, vi posto anche il grado di tossicità dell’Aluminum,direttamente dal Biodizionario.

Ora la scelta è vostra. Spero di essere stata utile.
Un bacio.

 

 

Annunci

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Sabrys
    Lug 04, 2011 @ 10:10:00

    Ho sempre avuto diversi problemi con i deodoranti roll on,dopo un pò mi provocavano irritazioni,e infatti è già del tempo che non ne compro,preferendo sempre lo spray…però non sapevo che l’alluminio fosse tanto pericoloso O_o quindi grazie mille,articolo interessantissimo!!!D’ora in poi leggerò sempre con grande attenzione gli inci e magari mi convertirò totalmente all’allume di rocca 😉

    Rispondi

    • GM
      Nov 04, 2011 @ 10:07:47

      Alluminio pericoloso? Ma l’allume di rocca è un sale di alluminio! lo dice il nome stesso… (dato verificabile in internet)

      Rispondi

  2. angelvery
    Lug 04, 2011 @ 10:20:58

    Sono contenta che ti dsia piaciuto l’articolo e spero di essere stata utile. A volte leesperienze personali contano più che semplici percentuali nei laboratori di ricerche.

    Rispondi

  3. Maria Caterina Papaccio
    Lug 04, 2011 @ 11:14:28

    io ho sempre problemi con i deodoranti….spesso usandone alcune ripi mi si gonfiano delle ghiandoline sotto le ascelle che fanno anche male….. generalmente usavo il dove….ora in farmacia mi hanno fatto provare la vichy….per ora niente problemi!costa di più ma…..fa niente!
    grazie per le info….molto utili!!

    Rispondi

  4. Keiko7
    Lug 08, 2011 @ 13:00:45

    Ok, io li ho usati quasi tutti…che brutto, pero’…
    Adesso ho proprio il Nivea, che alterno al Rexona (annamo bene!!)…quando finiro’ cerchero’ sicuramente qualcosa di piu’ verde!Ciao!

    Rispondi

  5. MyMakeupBox
    Lug 09, 2011 @ 12:56:56

    Grazie dell’interessante segnalazione! Per fortuna da qualche tempo non utilizzo più i deo spray che si trovano in commercio, ma l’allume di potassio. 🙂

    Rispondi

    • GM
      Nov 04, 2011 @ 10:10:48

      L’allume di potassio è un sale misto di alluminio e potassio! lo dice il nome stesso… (dato verificabile in internet), quindi continui ad utilizzare l’alluminio sulla pelle

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: